Laser in Odontoiatria - Trattamenti laser assistiti

Laser in Odontoiatria

 

 

Il dott. Pierantonio Rosi ha conseguito il Master di II liv. in "Luce laser terapia a.a. 2011/2012" presso la Scuola di Odontoiatria dell'Università degli Studi di Cagliari.

Questo consente al nostro studio dentistico e odontoiatrico di Brescia e Desenzano di utilizzare a livello avanzato due tecniche: la Laser Terapia con Laser Erbium, indicata per il trattamento delle carie ed i piccoli interventi chirurgici, e la Laser Terapia con Laser Diodo, adatta per interventi più complessi ed in particolare per interventi implantari ed impianti dentali.

 

 

 

Laser Terapia con Laser Erbium

Grazie all'utlizzo del laser in odontoiatria ed in particolare del Laser Erbium e del della Laser Terapia con Laser Diodo in campo odontoiatrico, senza dolore e senza dover ricorrere all'anestesia locale, è possibile eseguire il trattamento di tutte le carie e la piccola chirurgia nel massimo comfort del paziente. 

I vantaggi della Laser Terapia e dell'utilizzo del Laser in Odontoiatria

I trattamenti eseguiti con Laser Terapia sono più brevi e comportano un minor sanguinamento della parte trattata. La Laser Terapia comporta inoltre una diminuzione sensibile del dolore durante e dopo i trattamenti ed una minor invasività delle terapie.

L'utilizzo del Laser erbium è particolarmente indicato in pedodonzia (trattamento dei bambini), nelle pazienti in stato di gravidanza e nei pazienti cardiopatici in quanto consente la preparazione della cavità per la rimozione delle carie senza anestesia.

I vantaggi
 per il paziente derivanti dall'utilizzo del laser erbium sui tessuti molli si possono così riassumere:

- anestesie ridotte al minimo
- minor utilizzo di suture
- minor sensibilità post operatoria
- rimozione selettiva dei tessuti malati
- guarigione più rapida
- minor gonfiore 
- minor rischio di infezione 

L'utilizzo del laser erbium sui tessuti duri:

- comporta una ridotta necessità di anestesia per la cura delle carie
- favorisce la conservazione della struttura sana del dente
- evita il fastidioso utilizzo del trapano
- facilita la rimozione selettiva dei tessuti malati
- garantisce una maggior efficienza e minori rischi nella terapia implantare 

La cura del processo carioso con il laser in odontoiatria evita il formarsi di microfratture durante il fresaggio della cavità e inoltre non richiede la mordenzatura dello smalto prima di eseguire l'otturazione. 

Trattamenti eseguibili con Laser Erbium

- Cura dei processi cariosi e carie in adulti e bambini senza anestesia
- Maxirialzo di seno mascellare - tecnica chirurgica volta ad incrementare la quantità d'osso disponibile per l'inserzione di impianti dentali nella regione posteriore del mascellare superiore
- Split-crest - ripristino del corretto profilo delle creste mascellari
- esposizione degli impianti
- decontaminazione batterica
- curettage
- rimozione selettiva del tessuto granulare
- frenulectomia
- gengivectomia
- gengivoplastica
- terapia delle lesioni orali
- rimozione di fibromi
- incisioni ed escissioni gengivali
- incisione e drenaggio di ascessi
- trattamento delle afte ulcerose
- trattamento della leucoplachia

 

Laser Terapia con Laser Diodo

La laser terapia con Laser Diodo facilita e ottimizza la risoluzione dei processi infettivi dell'apice dentale (granuloma) e quindi coadiuva nell'esecuzione della devitalizzazione del dente. Inoltre stimola la osteointegrazione quindi si dimostra particolarmente adatta per facilitare gli impianti dentali e ridurre le complicazioni a breve termine post intervento.


La biostimolazione localizzata con laser Diodo aumenta il rilascio di endorfine e diminuisce l'attività dei mediatori dell'infiammazione fino ad 1 cm di profondità. 


La biostimolazione facilita inoltre la replicazione cellulare e quindi la crescita dell'osso post-implantare. Il risultato che si consegue è quello di poter caricare un impianto dopo 45 giorni dall'intervento, anziché dopo i 90 giorni canonici richiesti dalle tradizionali tecniche implantari a carico differito.

Può essere impiegata in tutti i trattamenti ortodontici e nella chirurgia; facilita in particolar modo gli interventi di implantologia a carico immediato (consegna del manufatto protesico in 24 ore).

Il paziente trattato con laser Diodo può beneficiare di numerosi vantaggi tra i quali:

- assenza o riduzione dell'uso di anestetici 
- emostasi
- assenza di gonfiore post-operatorio
- maggiore decontaminazione
- riduzione dei tempi di guarigione
- riduzione o totale assenza dell'utilizzo di farmaci post-operatori
- maggior sicurezza degli interventi su pazienti cardiopatici e coagulopatici 

Il laser Diodo può essere impiegato nei seguenti trattamenti:

- parodontopatie o parodontite e piorrea
- chirurgia parodontale
- trattamento delle tasche gengivali
- innesto di gengiva (incisione gengivale, gengivectomia, gengivoplastica)
- chirurgia dei frenuli linguali e labiali
- rimozione di neoformazioni (fibroma e epulide)
- incisione e drenaggio degli ascessi
- sterilizzazione dei canali fistolosi
- incappucciamenti diretti
- sterilizzazione e decontaminazione degli impianti
- trattamento delle perimplantiti
- chirurgia pre-protesica
- lesioni aftose e lesioni erpetiche
- leucoplachie e Lichen Ruben Planus
- sbiancamento dentale
- biostimolazione
- trattamento della sindrome algico-disfuzionale
- trattamento delle cefalee