Ipnosi in Odontoiatria - L'ipnosi medica rapida

Ipnosi odontoiatria

Con le tecniche rapide d’induzione ipnotica il paziente è in grado di raggiungere uno stato di benessere fisico e mentale – autocontrollo - che oltre a favorire il proprio rilassamento può facilitare nel concreto l’intervento dell’operatore.


L’ipnosi in odontoiatria o ipnosi medica rapida è pertanto indicata nel trattamento di tutti i pazienti, soprattutto dei soggetti non collaboranti o di chi soffre di un disturbo purtroppo ancora oggi molto diffuso: la paura del dentista (odontofobia).


Con le tecniche d’ipnosi medica rapida il paziente avverte un piacevole senso di benessere in quanto, pur non perdendo mai coscienza, riesce a distaccarsi dall’ambiente circostante per concentrarsi sulle proprie sensazioni interiori, sia fisiche, sia mentali.

 

Come si svolge un trattamento di ipnosi in odontoiatria?

Il medico, attraverso l’uso della parola, induce il paziente a concentrarsi sul proprio corpo, sul respiro o su immagini di particolari luoghi o situazioni.
I tempi variano secondo le caratteristiche del soggetto: nei pazienti meno resistenti lo stato d’ipnosi può essere raggiunto in pochi minuti.


Caratteristica unica dell’ipnosi medica rapida è che lo stato ipnotico raggiunto dal paziente può essere memorizzato dalla mente e dal corpo dello stesso in modo tale da essere riprodotto autonomamente con la semplice esecuzione di un gesto simbolico concordato con il medico durante la prima seduta.

Il paziente è ora in grado di raggiungere uno stato di autoipnosi in perfetta autonomia, in qualsiasi circostanza e in pochi secondi.


La condizione di rilassamento raggiunta con l’ipnosi può essere interrotta (dal medico o, in caso di auto ipnosi, dal paziente stesso) in qualsiasi momento, senza traumi o conseguenze di alcun tipo.

L’ipnosi medica rapida non è altro che uno strumento di potenziamento delle proprie risorse che può essere utilizzato in molte circostanze della vita, ogni volta che si affronta uno stress psichico o fisico o semplicemente quando se ne sente il bisogno. Non vi è perdita di controllo, non vi è sonno, non vi è amnesia, non si perde coscienza e si ricorda tutto quanto vissuto durante lo stato d’ipnosi.

L’ipnosi medica rapida si definisce tale giacché il paziente può apprendere come raggiungere lo stato ipnotico in un’unica seduta. Per i soggetti particolarmente resistenti possono essere necessarie più sedute.

L’ipnosi medica rapida è già utilizzata con grandi risultati in sala parto e comincia anche ad essere utilizza come ipnosi in odontoiatria. Le partorienti possono utilizzare questa metodica durante il travaglio, in perfetta autonomia. In questo modo durante il parto la paziente riesce a controllare il dolore e a rimanere attiva senza pregiudicare il legame emozionale che si viene naturalmente a creare con il nascituro e con il partner.

In ambito odontoiatrico l’ipnosi in odontoiatria è utilizzata per intervenire su pazienti particolarmente ansiosi e come coadiuvante delle tecniche anestesiologiche.

Nella vita quotidiana inoltre, il soggetto che desidera facilitare la propria concentrazione per motivi professionali o di studio o che richiede un recupero rapido delle proprie risorse psico-fisiche, può autonomamente ricorrere all’autoipnosi grazie alla tecnica appresa durante le sedute.

Le sedute di ipnosi medica rapida vengono effettuate dal dott. Pierantonio Rosi

 

Consulta tutte le tecniche anestesiologiche disponibili all'interno dello Studio Odontoiatrico Rosi