Sbiancamento Denti

Le tecniche per lo Sbiancamento Denti Laser

Il nostro protocollo unico e personalizzato per il trattamento di Sbiancamento laser assistito F.B.S., detto anche sbiancamento coperto, grazie alle particolari modalità con le quali viene eseguito, consente un potenziamento dell'effetto sbiancante e maggiori garanzie di sicurezza e di risultato per il paziente.  

Il trattamento prevede tre sedute così organizzate:

 

Prima seduta (durata circa un'ora)

  • valutazione dentale e gengivale del pz, 
  • rivelazione del colore
  • ablazione del tartaro
  • presa di impronte in alginati per la produzione di mascherine
  • consegna e illustrazione del consenso informato
     

Seconda seduta (durata circa 2 ore)

  • documentazione fotografica pre trattamento 
  • esecuzione del trattamento sbiancante 
  • consegna delle mascherine personalizzate per l'ultima fase del trattamento che dovrà essere eseguita a casa
  • le mascherine potranno essere utilizzate per il mantenimento del risultato raggiunto
     

Terza seduta

  • controllo e verifica del risultato ottenuto
     

Precauzioni ed avvertimenti

Nelle successive 48 ore il paziente dovrà astenersi dal fumo di sigaretta e dovrà evitare di mangiare e bere sostanze che potrebbero macchiare i denti (vino rosso, tè, caffè, ecc.).
Dovrà inoltre evitare l'assunzione di cibi acidi.

Glossario di riferimento:

Insieme dei tessuti che circondano e sostengono i denti; composto da gengiva, osso alveolare, legamento alveolo dentale, cemento radicolare.

 

Trattamento chimico professionale dei denti naturali che viene eseguito con con perossido d'idrogeno o perossido di carbamide che può eventualmente essere potenziato con mezzi fisici quali luce laser, alogena, o al plasma. L'obiettivo è quello di ottenere un colore più bianco e luminoso

Richiedi un appuntamento
Acconsento al trattamento dei dati personali Privacy Policy
Desidero ricevere la newsletter